DJI Spark è un mini drone di DJI con tutte le migliori tecnologie DJI. Disponibile in diversi colori e in versione combo, può essere controllato sia da smartphone che tramite radiocomando.

Articoli

dji_spark_pano

Come utilizzare il DJI Spark in modalità panoramica

A volte nella fotografia aerea vorresti catturare di più andando oltre le dimensioni del fotogramma. Ma come si fa a raggiungere un’immagine cristallina e grandangolare con l’equivalente da 25 mm del DJI Spark?

La modalità panorama del DJI Spark può aiutarti a raggiungere questo obiettivo. Ora, diamo un’occhiata a come usare la modalità Panorama dello Spark per ottenere foto panoramiche mozzafiato con una bassa distorsione.

dji_spark_pano

Modalità panorama del DJI Spark

DJI Spark supporta le modalità Panorama orizzontale, verticale, 180° e sferico.

dji_spark_pano

Modalità Panorama orizzontale

In modalità panorama orizzontale, lo Spark scatterà automaticamente nove foto e le cucirà insieme per uno scatto panoramico grandangolare dinamico. Mentre la modalità panorama verticale scatta tre foto e le unisce in verticale per produrre un’immagine in formato 16:9.

dji_spark_pano-verticale

Modalità Panorama verticale

La modalità Panorama a 180° può unire 21 foto insieme per creare una foto panoramica a 180°. La nuova modalità Sphere può catturare piccole foto a forma di pianeta con un effetto lente fisheye.

dji_spark_pano-180

Modalità Panorama a 180°

dji_spark_pano_sferico

Modalità Panorama sferico

dji_spark_pano_sferico_video

Ripresa orizzontale panoramica con Spark

Innanzitutto, tocca le impostazioni della fotocamera e seleziona la modalità orizzontale in modalità Panorama, quindi regola l’inclinazione del gimbal, tocca il pulsante di ripresa per iniziare a scattare.

dji_spark_pano_camera_settings

Durante il processo di ripresa, il drone utilizzerà la posizione corrente come posizione iniziale e panoramica automatica. Spark inclina automaticamente la fotocamera per scattare 9 foto. Al termine, l’aeromobile tornerà alla posizione iniziale.

dji_spark_pano_video

Scatto verticale con Spark

Allo stesso modo, toccando le impostazioni della fotocamera, sarete in grado di selezionare la modalità verticale sotto la modalità Panorama e iniziare a scattare.

Durante il processo di ripresa, il drone rimarrà sospeso in aria, la fotocamera acquisirà automaticamente tre foto dalla composizione scelta. Comincerà dal fotogramma centrale, seguito dal fotogramma superiore e completato con il fotogramma in basso.

dji_spark_hovering

In modalità orizzontale e verticale, se inclini la fotocamera verso il basso, il DJI Spark ruoterà automaticamente intorno alla posizione corrente per catturare le foto. Tuttavia, nella modalità Panorama a 180°, il gimbal manterrà una posizione centrale fissa.

dji_spark_pano_180_settings

DJI Spark riprese panoramiche 180°

Assicurarsi di aver installato il firmware più recente sul drone e sul radiocomando e l’ultima app mobile DJI GO 4 per utilizzare la modalità Pano a 180°. Una volta aggiornato il firmware e l’app DJI GO 4, sarà possibile selezionare la modalità a 180° nella modalità Pano e iniziare a scattare.

DJI Spark riprese panoramiche sferiche

Questa nuova funzione ti consente di effettuare riprese panoramiche a 360°, che conferiscono alla tua foto un aspetto minuscolo. Basta selezionare la modalità Sfera nella modalità Pano e il tuo Spark scatterà 46 immagini per comporle a 360°. Tutto può essere fatto nell’app DJI GO 4, non è necessario alcun software di terze parti.

Unire le foto nei panorami

Dopo aver terminato le riprese panoramiche, puoi toccare il pulsante di riproduzione per controllare le foto. Toccando la foto che hai catturato, DJI GO 4 le unirà automaticamente in una foto panoramica. Non scollegare il drone mentre unisce le foto perché lo smartphone deve scaricare le foto dal drone. Al termine, fai clic sul pulsante di download, la foto panoramica verrà salvata automaticamente sul tuo smartphone.

foto_in_panorama

Se si desidera una foto ad alta risoluzione, è possibile utilizzare DJI Media Maker o altri software per unire le foto con immagini RAW in un panorama.

Va notato che quando il segnale GPS del drone è debole, la trama della superficie non è chiara o quando c’è un forte vento, il drone potrebbe non eseguire il volo di precisione. Ciò potrebbe influire sulla qualità del risultato.

DJI_Spark-Portable_Charging_Station

Ricaricare il DJI Spark con la Portable Charging Station

Questo tutorial mostra come utilizzare la DJI Spark Portable Charging Station, ovvero la stazione di ricarica portabile per le batterie del DJI Spark.

DJI_Spark-Portable_Charging_Station

Cos’è la Portable Charging Station del DJI Spark

La DJI Spark Portable Charging Station, è un dispositivo per la ricarica delle batterie del drone Spark, ideale per gli spostamenti, per avere sempre a disposizione una fonte di ricarica delle batterie del drone.

La stazione di ricarica mobile ad alta capacità, può ricaricare fino a 3 batterie, per regalare al pilota 48 minuti di autonomia di volo con il suo drone DJI Spark!

Inoltre il dispositivo di carica, è dotato di porta usb, per un’alimentazione dei dispositivi mobili come tablet o smartphone.

La stazione di ricarica mobile, calibra automaticamente la procedura di ricarica in base alla temperatura delle batterie.

Come funziona la Portable Charging Station DJI Spark

La carica in modalità wireless della Charging Station del DJI Spark, permette di ricaricare fino a 3 Intelligent Flight Battery dello Spark. Offre una potenza di 5000 mAh, e sono necessarie 2,5 ore per una ricarica completa di 3 batterie. Inoltre la Charging Station del DJI Spark è dotato di porta usb per ricaricare dispositivi esterni. La carica di autonomia totale della Charging Station viene raggiunta in un’ora e 35 minuti.

Come caricare le batterie del DJI Spark

Con la Charger Portable Station, è possibile caricare il DJI Spark direttamente con la batteria inserita: è sufficiente sistemare il drone a contatto con l’alloggiamento centrale della charging station.

Inoltre contemporaneamente è possibile caricare, negli alloggiamenti laterali, altre due DJI Intelligent Flight Battery.

La prima ricarica è effettuata per la batteria inserita nel drone, la successiva ricarica è dedicata alle singole batterie inserite nel dispositivo, da quella con il livello di potenza maggiore a quello inferiore.

Tempi di ricarica della Portable Charging Station del DJI Spark.

La stazione di ricarica mobile, è un dispositivo indispensabile per avere sempre a propria disposizione un sistema di ricarica per le batterie del proprio drone DJI Spark. La stazione effettua una ricarica totale della sua batteria in soli 1 ora e 35 minuti.

Con la stazione di ricarica è possibile caricare fino a 3 batterie contemporaneamente, e i tempi di ricaricano variano:

Se la stazione è collegata ad una fonte di alimentazione esterna, sono necessarie 3 ore per una carica completa del dispositivo stesso e di 3 batterie inserite;

Se la stazione di ricarica, non è collegata ad una fonte di alimentazione, può caricare fino a 3 Intelligent Flight Battery in sole 2 ore e 30 minuti.

Guida per usare la Portable Charging Station del DJI Spark

Tutti i passaggi, corredati di immagini per utilizzare la stazione di ricarica del DJI Spark, e avere sempre a disposizione una fonte di ricarica durante gli spostamenti

1. Aprire la Securing Board Switch, ovvero la chiusura di sicurezza del caricatore.

2. Inserire la batteria nell’alloggiamento e spingerla verso il lato A per sistemarla correttamente per la procedura di ricarica.

3. Assicurarsi che la batteria sia inserita correttamente nel suo alloggiamento.

4. Posizionare il drone DJI Spark con la batteria all’interno della Charging Station.

dji_spark_charging_station

5. I contatti di ricarica centrale possono caricare solo la batteria connessa al drone.

6. Chiudere la Securing Board, ovvero la staffa di sicurezza della stazione di ricarica.

7. Le eliche del drone possono essere ripiegate all’interno della stazione di ricarica.

8. Connettere la Charging Station al caricatore e iniziare la procedura di ricarica per il drone e le batterie singole.

dji_spark_charging_station_led

9. La Charging Station caricherà prima la batteria del velivolo

10. In seguito saranno caricate le due batterie collegate alla Charging Station inserite negli alloggiamenti inferiori, in rapporto al loro livello di potenza, dal più alto al più basso.

11. Durante la fase di ricarica la Charging Station caricherà la propria batteria.

12. La porta USB disponibile nella parte bassa della Charging Station, può essere utilizzata per caricare un dispositivo mobile.

13. Quando il drone acceso è inserito nella Charging Station attivata, il drone si spegnerà automaticamente.

14. I 3 led indicatori del livello di batteria mostrano le informazioni relative allo stato delle batterie quando la X centrale lampeggia di colore verde, la stazione è in fase di ricarica quando la X centrale è a luce fissa verde, la ricarica è completata quando la X centrale è a luce fissa rossa, la stazione indica un errore di batteria quando la X centrale è a luce fissa gialla, il dispositivo è pronto per la procedura di ricarica

15. La Charging Station se ha immagazzinato sufficiente carica, può fornire energia al drone e alle batterie, anche con cavo di alimentazione sconnesso.

16. Per accendere la Charging Station, premere il bottone di accensione una volta, premerlo nuovamente e tenerlo premuto.

17. Quando la carica della Charging Station è inferiore al 5%, il dispositivo interrompe la fase di ricarica e si spegne automaticamente.

18. Quando la fase che la fase di ricarica è stata completata o la Charging Station non rileva alcun dispositivo per almeno 30 secondi, la stazione di ricarica si spegne automaticamente.

19. Per spegnere la Charging Station premere il bottone di accensione una volta, premerlo nuovamente, e tenerlo premuto per spegnere e dispositivo.

Scopri il vantaggio di avere una stazione di ricarica per il tuo DJI Spark, la puoi portare nei tuoi spostamenti per non rimanere mai senza batterie!